Utilizziamo i cookie per fornirle il miglior servizio possibile. Utilizzando i nostri servizi Lei acconsente all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Skip to main content

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

PARTE 1

INFORMATIVA SULLA PROTEZIONE DEI DATI E SUL NOSTRO TRATTAMENTO DEI DATI AI SENSI DEGLI ARTICOLI (ART.) 13, 14 E 21 DEL REGOLAMENTO GENERALE SULLA PROTEZIONE DEI DATI (GDPR)

Noi prendiamo sul serio la protezione dei dati e con la presente La informiamo sul modo in cui elaboriamo i Suoi dati e in merito ai Suoi diritti derivanti dai regolamenti in materia di protezione dei dati.

1. UFFICIO RESPONSABILE PER IL TRATTAMENTO DEI DATI E DATI DI CONTATTO

Ufficio responsabile ai sensi del diritto in materia di protezione dei dati:

Röder Zelt- und Veranstaltungsservice GmbH
Am Lautenstein
63654 Büdingen

Dati di contatto del nostro responsabile della protezione dei dati

Röder Zelt- und Veranstaltungsservice GmbH
Responsabile della protezione dei dati Sig. Andreas Haggenmüller
Am Lautenstein
D-63654 Büdingen
E-Mail: datenschutz@roder.com

2. OBIETTIVI E BASE GIURIDICA PER IL TRATTAMENTO DEI SUOI DATI

Noi elaboriamo dati a carattere personale in accordo con le disposizioni del Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), della legge federale sulla protezione dei dati (BDSG) e di altre disposizioni applicabili in materia di protezione dei dati (dettagli in seguito). Quali siano i dati elaborati nei singoli casi e in che modo essi vengano utilizzati dipende fondamentalmente dai servizi/prestazioni di volta in volta concordati. Se Lei ci assegna un incarico, raccogliamo in particolare le seguenti informazioni:

  • referente (titolo, nome, cognome),
  • indirizzo/i email, 
  • indirizzo, 
  • numero di telefono (fisso e/o mobile), 
  • dati di utilizzo (siti web visitati, interesse ai contenuti, tempi di accesso), 
  • metadati, dati di comunicazione (es. informazioni sul dispositivo, indirizzi IP), 
  • informazioni necessarie per la fornitura dei servizi richiesti.

Può ricavare ulteriori dettagli o integrazioni in merito agli obiettivi del trattamento dei dati dai rispettivi documenti contrattuali, dai formulari, da una dichiarazione di consenso e/o da altre informazioni messe a Sua disposizione (ad es. nell'ambito dell'utilizzo del nostro sito web o delle nostre condizioni commerciali).

Questa informativa sulla protezione dei dati può essere periodicamente aggiornata, come può vedere sul nostro sito https://roder.com/it/informativa-sulla-privacy.html.

2.1 Obiettivi per l'adempimento di un contratto o di misure precontrattuali (art. 6 par. 1 comma 1 lettera b GDPR)

Il trattamento di dati a carattere personale avviene su Sua richiesta per l'adempimento dei nostri contratti con Lei e per il disbrigo dei Suoi incarichi, nonché per la realizzazione di misure e attività nell'ambito di relazioni precontrattuali, ad es. con persone interessate. In particolare, il trattamento serve per la fornitura di prestazioni relative alla consegna, al montaggio, allo smontaggio di padiglioni, strutture mobili, magazzini e maneggi coperti e dei relativi accessori, in modo conforme ai Suoi incarichi e alle Sue esigenze. Sostanzialmente questo comprende le comunicazioni in merito al contratto, la relativa fatturazione e le transazioni afferenti, la dimostrabilità delle transazioni, degli incarichi e di altri accordi, nonché il controllo della qualità tramite la relativa documentazione, le procedure di correntezza, le misure per il controllo e l'ottimizzazione dei processi commerciali e per l'adempimento degli obblighi generali di diligenza, le analisi statistiche per il controllo aziendale, il rilevamento e il controllo dei costi, le relazioni, la comunicazione interna ed esterna, la gestione delle emergenze, il conteggio e la valutazione fiscale delle prestazioni aziendali, la gestione del rischio, la rivendicazione di diritti legali e la difesa in caso di controversie legali; la garanzia della sicurezza IT (anche con test di sistema o di plausibilità) e della sicurezza generale, tra l'altro di edifici ed impianti, la garanzia e l'accertamento del diritto del proprietario (ad es. tramite controlli d'accesso); la garanzia dell'integrità, dell'autenticità e della disponibilità dei dati, l'impedimento e l'accertamento di reati; il controllo tramite commissioni o istanze di controllo (ad es. revisione). 

2.2 Obiettivi nell'ambito del Suo consenso (art. 6 par. 1 comma 1 lettera a GDPR)

Il trattamento dei Suoi dati a carattere personale per determinati obiettivi (ad es. utilizzo del Suo indirizzo email per scopi commerciali) è possibile anche in seguito al Suo consenso, che di regola Lei può revocare in qualsiasi momento. Questo vale anche per la revoca di dichiarazioni di consenso forniteci prima dell'entrata in vigore del GDPR, cioè prima del 25 maggio 2018. Troverà le informazioni relative agli scopi e alle conseguenze di una revoca o di una mancata concessione del consenso nel testo separato in merito.

In linea di principio, la revoca di un consenso vale solo per il futuro. I trattamenti avvenuti prima della revoca non sono interessati e restano legittimi.

2.3 Obiettivi nell'ambito di un legittimo interesse da parte nostra o di terzi (art. 6 par. 1 comma 1 lettera f GDPR)

Oltre che per l'effettivo adempimento del contratto o del precontratto, se necessario potremmo elaborare i Suoi dati per garantire i legittimi interessi da parte nostra o di terzi, in particolare per i seguenti scopi:

  • pubblicità o ricerche di mercato e d'opinione, se Lei non si è opposto all'utilizzo dei Suoi dati;
  • invio di newsletter con informazioni sui prodotti, se è presente il Suo consenso;
  • raccolta di informazioni e scambio di dati con agenzie di informazioni;
  • ulteriore sviluppo di prestazioni e prodotti, nonché di sistemi e processi esistenti;
  • comunicazione di dati a carattere personale nell'ambito di operazioni di due diligence in caso di trattative per la vendita dell'azienda;
  • per l'allineamento con gli elenchi antiterroristici europei e internazionali, nella misura in cui ciò supera gli obblighi legali;
  • analisi statistiche o di mercato;
  • benchmarking;
  • rivendicazione di diritti legali e difesa in caso di controversie legali non direttamente correlabili al rapporto contrattuale;
  • salvataggio limitato dei dati, se la cancellazione non è possibile o richiede una spesa eccessiva a causa del tipo particolare di salvataggio;
  • sicurezza degli edifici o degli impianti (ad es. tramite controlli d'accesso e videosorveglianza), nella misura in cui ciò supera gli obblighi generali di diligenza;
  • analisi interne ed esterne, verifiche di sicurezza;
  • ottenimento e mantenimento di certificazioni di diritto privato o di natura ufficiale;
  • garanzia e accertamento del diritto del proprietario tramite adeguate misure, come pure tramite videosorveglianza a protezione dei nostri clienti e collaboratori, nonché per la messa in sicurezza dei mezzi di prova in caso di reato e loro impedimento.

2.4 Obiettivi per l'adempimento di obblighi legali (art. 6 par. 1 comma 1 lettera c GDPR) o nel pubblico interesse (art. 6 par. 1 comma 1 lettera e GDPR)

Come chiunque sia coinvolto in un'attività economica, anche noi siamo soggetti a un gran numero di obblighi legali. In primo luogo si tratta di vincoli legali (ad es. leggi commerciali e fiscali) e di disposizioni di diritto del lavoro, ma eventualmente anche di requisiti prudenziali di vigilanza o di altre direttive ufficiali. Eventualmente rientrano tra gli scopi del trattamento la verifica dell'identità e dell'età, la prevenzione delle truffe e del riciclaggio di denaro, l'accertamento, l'impedimento e la lotta contro il finanziamento del terrorismo e i reati contro il patrimonio, l'allineamento alle liste antiterrorismo europee e internazionali, l'adempimento degli obblighi di controllo e denuncia fiscale, nonché l'archiviazione dei dati per la tutela e la sicurezza dei dati e la verifica da parte delle autorità tributarie e di altre autorità. Inoltre la comunicazione di dati a carattere personale può rendersi necessaria nell'ambito di provvedimenti ufficiali/giudiziari al fine dell'ottenimento di prove, per azioni penali o per la rivendicazione di diritti che rientrano nell'ambito del diritto civile.

3. LE CATEGORIE DI DATI DA NOI ELABORATI, SE NON DA LEI DIRETTAMENTE RICEVUTI, E LA LORO ORIGINE

Se ciò è necessario per la prestazione dei nostri servizi, elaboriamo dati a carattere personale legittimamente ottenuti da altre aziende o da altri terzi (ad es. agenzie di informazioni, editori di mailing list). Inoltre elaboriamo e possiamo elaborare dati a carattere personale legittimamente ricavati, ottenuti o acquistati da fonti pubblicamente accessibili (come ad es. elenchi telefonici, registri delle imprese e delle associazioni, registri anagrafici, liste dei debitori, catasto, stampa, internet e altri mezzi di comunicazione). In particolare possono essere categorie di dati a carattere personale rilevanti:

  • dati personali (nome, data e luogo di nascita, cittadinanza, stato civile, professione/settore e dati comparabili),
  • dati di contatto (indirizzo, indirizzo email, numero di telefono e dati comparabili),
  • dati di indirizzo (dati anagrafici e dati comparabili),
  • conferma di pagamento/copertura per carte bancarie o di credito,
  • informazioni sulla Sua situazione finanziaria (informazioni di solvibilità con quotazione, ovvero dati per la valutazione del rischio economico),
  • storia del cliente,
  • dati sul Suo utilizzo dei mezzi digitali da noi offerti (ad es. momento della visita al nostro sito web, app o newsletter, pagine/collegamenti cliccati, inserimenti e dati comparabili),
  • metadati/dati di comunicazione (es. informazioni sul dispositivo, indirizzi IP).

4. DESTINATARI O CATEGORIE DI DESTINATARI DEI SUOI DATI

All'interno della nostra azienda, ottengono i Suoi dati gli uffici interni o le unità organizzative che ne hanno bisogno per l'adempimento dei nostri obblighi legali e contrattuali, o nell'ambito dell'elaborazione e della realizzazione dei nostri legittimi interessi. Un'ulteriore comunicazione dei Suoi dati a uffici esterni avviene esclusivamente

  • nell'ambito della gestione del contratto (in particolare società controllate e subcontraenti, se necessario per l'adempimento del contratto);
  • al fine dell'adempimento di disposizioni legali in base alle quali siamo tenuti alla comunicazione, alla denuncia o alla consegna dei dati, o se l'ulteriore comunicazione dei dati è nel pubblico interesse (cfr. punto 2.4);
  • nella misura in cui società di servizi esterne elaborano dati per nostro incarico come incaricati del trattamento o entità che si assumono determinate funzioni (ad es. centri di elaborazione dati esterni, sostegno/manutenzione di applicazioni IT/elaborazione dati, archiviazione, elaborazione documenti, servizi di call center, servizi di conformità, controllo, screening dei dati per fini antiriciclaggio, validazione o verifica di plausibilità dei dati, distruzione dei dati, acquisto/acquisizione, gestione clienti, centri di corrispondenza, marketing, tecnologia dei media, ricerca, controllo dei rischi, fatturazione, telefonia, gestione dei siti web, servizi di revisione contabile, istituti di credito, tipografie o imprese per lo smaltimento dei dati, corrieri, logistica);
  • in base al nostro legittimo interesse o al legittimo interesse di terzi nell'ambito degli obiettivi citati al punto 2.2 (ad es. ad autorità, agenzie di informazioni, agenzie di recupero crediti, avvocati, tribunali, periti, società, organi e istanze di controllo appartenenti al gruppo);
  • se Lei ci ha fornito il consenso per la trasmissione a terzi.

Per il resto non forniremo i Suoi dati a terzi. Se nell'ambito dell'elaborazione di un ordine incaricheremo un fornitore di servizi, i Suoi dati saranno soggetti presso quest'ultimo allo stesso nostro standard di sicurezza. In tutti gli altri casi i destinatari potranno utilizzare i dati solo per gli scopi per i quali sono stati loro trasmessi.

5. DURATA DELL'ARCHIVIAZIONE DEI SUOI DATI

Elaboriamo e salviamo i Suoi dati per la durata del nostro rapporto commerciale. Ciò comprende anche l'avvio di un contratto (rapporto giuridico precontrattuale) e lo sviluppo di un contratto.

Inoltre siamo soggetti a diversi obblighi di conservazione e documentazione, che derivano tra l'altro dal codice commerciale (HGB) e dalla legge generale tributaria (AO). I termini di conservazione o documentazione ivi indicati arrivano a dieci anni dopo la fine del rapporto commerciale o del rapporto giuridico precontrattuale.

Inoltre speciali disposizioni legali possono richiedere un termine di conservazione più lungo, ad es. per la conservazione di prove nell'ambito delle norme legali in materia di prescrizione. Ai sensi dei §§ 195 e seguenti del codice civile (BGB), il normale termine di prescrizione è di tre anni; tuttavia possono essere applicati anche termini di prescrizione fino a 30 anni.

Se i dati non sono più necessari per l'adempimento di obblighi o diritti contrattuali o legali, di regola vengono cancellati, a meno che il loro ulteriore trattamento - a tempo determinato - sia necessario per l'adempimento degli obiettivi elencati al punto 2.2 sulla base di un interesse legittimo prevalente. Un simile interesse legittimo prevalente sussiste ad es. quando una cancellazione non è possibile o richiede una spesa eccessiva a causa del tipo particolare di salvataggio e il trattamento per altri obiettivi tramite adeguate misure tecniche e organizzative è escluso.

6. TRATTAMENTO DEI SUOI DATI IN UN PAESE TERZO O TRAMITE UN'ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE

Una trasmissione dei dati ad uffici al di fuori dell'Unione Europea (UE) o dello spazio economico europeo (SEE) (cosiddetti Paesi terzi) avviene se ciò si rende necessario per la realizzazione di un Suo incarico/contratto, se ciò è prescritto dalla legge (ad es. obblighi di denuncia fiscale) o se Lei ha prestato il Suo consenso.

A questo proposito, il trattamento dei Suoi dati in un Paese terzo può avvenire anche nel contesto del coinvolgimento di prestatori di servizi nell'ambito dell'elaborazione dell'incarico. Se per il Paese in questione non dovesse esistere una delibera della Commissione UE sulla presenza locale di un adeguato livello di protezione dei dati, garantiamo tramite adeguati contratti, in base alle norme UE sulla tutela dei dati, che i Suoi diritti e le Sue libertà saranno opportunamente tutelati e garantiti. Su Sua richiesta, Le metteremo a disposizione informazioni dettagliate in merito.

Presso il responsabile della protezione dei dati possono essere ottenute su richiesta informazioni in merito alle opportune garanzie e sulle possibilità di ricevere una copia delle stesse.

7. DIRITTI ALLA TUTELA DEI DATI/DIRITTI DELL'INTERESSATO

In determinate condizioni, Lei può rivendicare nei nostri confronti i seguenti diritti alla tutela dei dati.

7.1 Ai sensi dell'art. 7 paragrafo 3 GDPR, Lei può revocare in qualsiasi momento il consenso a suo tempo concesso. Questo comporta che per il futuro non potremo continuare il trattamento dei dati fondato su tale consenso.

7.2 Ai sensi dell'art. 15 GDPR, Lei ha diritto a richiedere l'accesso ai Suoi dati personali da noi elaborati (eventualmente con le limitazioni ai sensi del § 34 della legge federale sulla riservatezza dei dati - BDSG).

7.3 Su Sua richiesta correggeremo o completeremo i Suoi dati salvati, conformemente all'art. 16 GDPR, qualora essi siano incompleti o errati.

7.4 Se lo desidera, cancelleremo i Suoi dati sulla base dell'art. 17 GDPR, se a ciò non si oppongono altre norme legali (ad es. obblighi legali di conservazione o limitazioni ai sensi del § 35 BDSG) o un nostro interesse prevalente (ad es. per la difesa dei nostri diritti).

7.5 Nel rispetto dei requisiti dell'art. 18 GDPR può chiederci di limitare il trattamento dei Suoi dati.

7.6 Lei ha inoltre il diritto, nel rispetto dell'art. 20 GDPR, di ottenere i Suoi dati in un formato strutturato, comune e meccanicamente leggibile, nonché di trasmetterli a terzi.

7.7 Inoltre può opporsi al trattamento dei Suoi dati in base all'art. 21 GDPR. Di conseguenza interromperemo il trattamento dei Suoi dati. Tale diritto di opposizione vale tuttavia solo in presenza di particolari circostanze nella sua situazione personale; eventualmente al Suo diritto di opposizione potrebbero opporsi diritti della nostra azienda.

7.8 Inoltre Lei ha il diritto di revocare in qualsiasi momento, con effetto per il futuro, un consenso a noi fornito per il trattamento di dati a carattere personale.

7.9 Infine Lei può avvalersi del diritto di ricorso presso un'autorità di controllo della protezione dei dati (art. 77 GDPR). Tuttavia consigliamo di rivolgere un eventuale reclamo innanzitutto al nostro responsabile della protezione dei dati.

Le Sue richieste relative all'esercizio dei Suoi diritti dovrebbero essere inoltrate, possibilmente per iscritto, all'indirizzo sopra indicato o direttamente al nostro responsabile della protezione dei dati.

8. PORTATA DEL SUO OBBLIGO A FORNIRCI I SUOI DATI PERSONALI

Lei deve fornirci solo i dati necessari per l'accettazione e l'esecuzione di una relazione commerciale o per un rapporto precontrattuale con noi, oppure quei dati che siamo tenuti a raccogliere per legge. Senza tali dati, di regola non saremo in grado di stipulare o di portare a termine un contratto. Ciò può riferirsi anche a dati necessari successivamente nell'ambito della relazione commerciale. Se Le richiederemo ulteriori dati, Lei sarà informato separatamente sulla volontarietà di tale indicazione.

INFORMAZIONE SUL SUO DIRITTO DI OPPOSIZIONE AI SENSI DELL'ART. 21 GDPR

  1. Lei ha diritto in ogni momento di presentare ricorso contro il trattamento dei Suoi dati in base all'art. 6 par. 1 comma 1 lettera f GDPR (trattamento dei dati sulla base di un bilanciamento degli interessi) o all'art. 6 par. 1 comma 1 lettera e GDPR (trattamento dei dati nel pubblico interesse), se sussistono motivi derivanti dalla Sua particolare situazione. Ciò vale anche per una profilazione fondata su tale disposizione ai sensi dell'art. 4 n. 4 GDPR.

    Se Lei presenta ricorso, i Suoi dati a carattere personale non saranno più elaborati, a meno che noi non possiamo dimostrare l'esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgano sui Suoi interessi, diritti e libertà, oppure nel caso in cui l'elaborazione sia necessaria per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di diritti legali.

  2. Eventualmente elaboreremo i Suoi dati a carattere personale anche per effettuare pubblicità diretta. Nel caso in cui Lei non desideri ricevere pubblicità, ha in ogni momento il diritto di opporsi; ciò vale anche per la profilazione correlata a tale pubblicità diretta. Terremo conto di tale opposizione per il futuro.

    I Suoi dati non saranno più elaborati ai fini della pubblicità diretta, se Lei si oppone al trattamento per tale scopo.
    L'opposizione può essere presentata in forma libera e dovrebbe possibilmente essere rivolta a:

    Röder Zelt- und Veranstaltungsservice GmbH
    Responsabile della protezione dei dati Sig. Andreas Haggenmüller
    Am Lautenstein
    D-63654 Büdingen
    E-Mail:  datenschutz@roder.com

    La nostra dichiarazione sulla protezione dei dati e l'informativa sulla tutela dei dati e sul nostro trattamento dei dati ai sensi degli artt. 13, 14 e 21 GDPR possono cambiare periodicamente. Tutte le modifiche saranno pubblicate su questo sito.

PARTE 2

DICHIARAZIONE SULLA PROTEZIONE DEI DATI PER IL NOSTRO SITO WEB

§ 1 Condizioni generali

I Suoi dati personali (come titolo, nome, indirizzo, indirizzo e-mail, numero di telefono) saranno da noi trattati solo in conformità alle disposizioni della legge tedesca sulla protezione dei dati e della legge sulla protezione dei dati dell'Unione Europea (UE). Oltre alle finalità del trattamento, ai destinatari, alle basi giuridiche, ai periodi di conservazione, le seguenti disposizioni La informano anche sui Suoi diritti e sulla persona responsabile del trattamento dei Suoi dati. La presente informativa sulla privacy si applica solo ai nostri siti web. In caso l'Utente venisse reindirizzato ad altri siti tramite i link presenti sulle nostre pagine, è pregato di informarsi in merito al trattamento dei dati personali.

§ 2 Contatti

(1) Oggetto del trattamento
I Suoi dati personali, che ci mette a disposizione via e-mail, modulo di contatto ecc., vengono da noi elaborati per rispondere e risolvere le Sue richieste. L'Utente non è obbligato a fornirci i propri dati personali. Tuttavia, ci è impossibile risponderle via e-mail senza il Suo indirizzo e-mail.
2) Basi giuridiche
a) Se ci ha dato il Suo consenso esplicito al trattamento dei Suoi dati, l'Art. 6 cpv. 1 lettera a) del GDPR funge come base giuridica di tale trattamento.
b) Se il trattamento dei Suoi dati per l'esecuzione di provvedimenti precontrattuali è di nostra competenza, l'Art. 6 cpv. 1 lettera b) del GDPR funge come base giuridica.
c) In tutti gli altri casi (in particolare quando si utilizza un modulo di contatto), l'Art. 6 cpv. 1f) del GDPR funge come base giuridica.
DIRITTO DI OPPOSIZIONE: Lei ha il diritto di rifiutare il trattamento dei Suoi dati personali ai sensi dell'Art. 6 cpv. 1 lettera f) del GDPR e non a scopi pubblicitari diretti per motivi legati alla Sua situazione particolare.
Nel caso di pubblicità diretta è tuttavia possibile opporsi all'elaborazione in qualsiasi momento senza indicarne i motivi.

(3) Interesse autorizzato
Il nostro interesse legittimo nell'elaborazione è quello di comunicare rapidamente con Lei e di rispondere alle Sue richieste in modo economico. Se Lei ci fornisce il Suo indirizzo, ci riserviamo il diritto di utilizzarlo per la pubblicità postale diretta. Lei può proteggere il Suo interesse per la protezione dei dati trasmettendoli con parsimonia (ad es. utilizzando uno pseudonimo).
(4) Categorie di destinatari
Hosting provider, fornitore di servizi di spedizione per la pubblicità diretta
(5) Tempo di conservazione
I Suoi dati saranno cancellati se dalle circostanze risulterà che la Sua richiesta o i fatti in questione sono stati definitivamente chiariti.
Tuttavia, in caso di conclusione di un contratto, i dati richiesti dal diritto commerciale e fiscale vengono da noi conservati per i periodi previsti dalla legge, vale a dire regolarmente dieci anni (cfr. § 257 HGB, § 147 AO).
(6) Diritto di recesso
Lei ha il diritto di revocare il Suo consenso in qualsiasi momento in caso di elaborazione sulla base del Suo consenso.

§ 3 Analisi web con Google Analytics

(1) Oggetto del trattamento
Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web di Google LLC, 1600 Anfiteatro Parkway, Mountain View, CA 94043, USA. ("Google"). Google Analytics utilizza i cosiddetti "cookie", file di testo che vengono memorizzati nel computer dell'utente per consentire al sito web di analizzare l'utilizzo del sito web stesso da parte degli utenti. Le informazioni generate dai cookie sull'utilizzo del sito web verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Se è stata attivata l'anonimizzazione dell'IP su questo sito web, il Suo indirizzo IP sarà precedentemente abbreviato da Google all'interno degli Stati membri dell'Unione europea o in altri Stati aderenti all'Accordo sullo Spazio economico europeo. Solo in casi eccezionali, l’intero indirizzo IP viene trasferito a un server di Google negli Stati Uniti, dove viene abbreviato. Per conto del gestore del presente sito web, Google utilizzerà queste informazioni per valutare l'utilizzo del sito web, compilare rapporti sulle attività del sito e fornire altri servizi correlati al suo utilizzo e a quello di internet per gli operatori del sito stesso.
(2) Base giuridica
La base giuridica di tale trattamento è l'Art. 6, cpv.1 lettera f) del GDPR.
(3) Interesse autorizzato
Il nostro interesse legittimo è l'analisi statistica del comportamento degli Utenti a fini di ottimizzazione e marketing. Per proteggere il Suo interesse alla protezione dei dati personali, questo sito web utilizza Google Analytics con l'estensione "anonymizeIP()", in modo che gli indirizzi IP vengano elaborati solo in forma abbreviata per escludere riferimenti personali diretti.
(4) Categorie di destinatari
Google, azienda partner
(5) Trasferimento verso un paese terzo
Google LLC, con sede negli Stati Uniti, è certificata per l'accordo europeo sulla protezione dei dati "Privacy Shield", che garantisce il rispetto del livello di protezione dei dati applicabile nell'UE.
(6) Tempo di conservazione
Illimitata
(7) Diritto di opposizione
Lei può impedire il salvataggio dei cookies, selezionando la corrispondente impostazione del software di navigazione; Le segnaliamo, tuttavia, che in questo caso potrebbe non essere possibile sfruttare appieno tutte le funzionalità di questo sito web. Inoltre, può impedire a Google l'acquisizione dei dati generati dal cookie e relativi al Suo utilizzo del sito web (compreso il vostro indirizzo IP) e l'elaborazione di tali dati da parte di Google, scaricando e installando il plug-in di navigazione disponibile al seguente link: optout

Lei può inoltre impedire l'acquisizione dei dati impostando la funzione opt-out dei cookie. Se desidera impedire la futura raccolta dei propri dati quando Lei visita questo sito Web, clicchi qui:

§ 4 Informativa sui Cookie

(1) Utilizziamo i cookie per ottimizzare la nostra presenza su Internet. Si tratta di piccoli file di testo che vengono depositati sulla memoria del computer. Questi cookie vengono eliminati dopo la chiusura del browser. Altri cookie rimangono sul computer dell'utente (cookie permanenti) e vengono riconosciuti alla visita successiva. Questo ci permette di fornirle un accesso facilitato al nostro sito.

(2) Lei può aver acconsentito espressamente a quanto segue:

utilizziamo i cookie per fornirle il miglior servizio possibile. Utilizzando i nostri servizi Lei acconsente all'utilizzo dei cookie.

(3) È possibile impedire il salvataggio dei cookie selezionando la casella " blocca i cookie "nelle impostazioni del browser. Tuttavia, ciò può comportare una limitazione funzionale delle nostre offerte.

§ 5 Newsletter

Al momento dell'iscrizione alla newsletter, il Suo indirizzo e-mail verrà utilizzato per scopi pubblicitari fino a quando l'iscrizione alla newsletter non sarà annullata. È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento. Lei ha dato espressamente il seguente consenso separatamente o, a seconda dei casi, nel corso del processo di ordinazione: compili i campi sottostanti e inserisca il Suo indirizzo e-mail per iscriversi a una o più newsletter. Le invieremo quindi un'e-mail di conferma della registrazione. Per evitare abusi, l'invio delle newsletter sottoscritte sarà attivato soltanto a seguito di conferma della nostra e-mail.

Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento con effetto per il futuro. Se non desidera più ricevere la newsletter, può disdire l'iscrizione nel seguente modo: link per annullare l'iscrizione alla newsletter

§ 6 Diritti dell'interessato

In caso di trattamento dei Suoi dati personali, ai sensi del RGPD Lei è l'interessato e gode dei seguenti diritti nei confronti del titolare:

1. Diritto all'informazione

Può chiedere al titolare di confermare se i dati personali che La riguardano saranno trattati da noi.

Se tale trattamento ha avuto luogo, è possibile richiedere le seguenti informazioni al titolare:

(1) le finalità per le quali i dati personali sono trattati;

(2) le categorie di dati personali oggetto di trattamento;

(3) i destinatari o le categorie di destinatari ai quali i dati personali che La riguardano sono stati o saranno comunicati;

(4) la durata prevista del trattamento dei dati personali che La riguardano o, qualora non sia possibile ottenere informazioni specifiche in merito, i criteri per la determinazione del periodo di trattamento;

(5) l'esistenza di un diritto di rettifica o cancellazione dei dati personali che La riguardano, di una limitazione del trattamento da parte del titolare del trattamento o di un diritto di opposizione a tale trattamento;

6) l'esistenza di un diritto di ricorso presso un'autorità di vigilanza;

7) qualsiasi informazione disponibile sull'origine dei dati se i dati personali non sono raccolti presso l'interessato;

(8) l'esistenza di un processo decisionale automatizzato che preveda la profilazione ai sensi dell'art. 22 par. 1 e 4 del RGPD e - almeno in questi casi - informazioni significative sulla logica, la portata e gli effetti previsti di tale trattamento per la persona interessata.

Lei ha il diritto di richiedere informazioni sul trasferimento dei dati personali che La riguardano a un paese terzo o a un'organizzazione internazionale. In questo contesto, Lei può richiedere di essere informata sulle garanzie appropriate in conformità con l'Art. 46 del RGPD in relazione alla trasmissione.

2. Diritto di rettifica

Lei ha diritto di rettifica e/o di integrazione nei confronti del titolare del trattamento se i dati personali trattati che La riguardano non sono corretti o sono incompleti. Il titolare deve effettuare la rettifica senza alcun indugio.

3. Diritto alla limitazione del trattamento

Alle seguenti condizioni, Lei può richiedere che il trattamento dei dati personali che La riguardano sia limitato:

(1) se Lei contesta l'accuratezza dei dati personali che La riguardano per un periodo di tempo tale da consentire al titolare del trattamento di verificare l'accuratezza dei dati personali;

(2) il trattamento è illegale e Lei si rifiuta di cancellare i dati personali e chiede invece che l'uso dei dati personali sia limitato;

(3) il titolare del trattamento non ha più bisogno dei dati personali per le finalità del trattamento, ma ne ha bisogno per far valere, esercitare o difendere un'azione legale, oppure

(4) in caso di opposizione al trattamento ai sensi dell'art. 21 par. 1 del RGDP e non è ancora chiaro se i motivi legittimi del titolare siano più importanti dei Suoi.

Se il trattamento dei dati personali che La riguardano è stato limitato, tali dati possono essere trattati - oltre che per essere memorizzati - solo con il Suo consenso o allo scopo di far valere, esercitare o difendere diritti o proteggere diritti di un'altra persona fisica o giuridica o per un interesse pubblico rilevante dell'Unione o di uno Stato membro.

Se la restrizione di trattamento è stata limitata in base alle condizioni di cui sopra, il titolare ne informerà l'Utente prima di eliminarla.

4. Diritto di recesso

a) Obbligo di cancellazione

Può chiedere al titolare del trattamento di cancellare senza indugio i dati personali che La riguardano e il titolare del trattamento è tenuto a cancellare senza indugio tali dati se si verifica una delle seguenti circostanze:

(1) I dati personali che La riguardano non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati.

(2) Lei revoca il consenso su cui si basa il trattamento secondo l’Art. 6, par. 1 lett. a) o art. 9 par. 2 lett. a) del RGPD e non esiste alcun ulteriore motivo legittimo per procedere il trattamento.

(3) In conformità con l'Art. 21, par. 1 del RGPD, non sussiste alcun motivo imperativo e legittimo per il trattamento, oppure viene sollevata un'obiezione secondo l'Art. 21, par. 2 per opposizione al trattamento.

(4) I dati personali che La riguardano sono stati trattati illecitamente.

(5) La cancellazione dei dati personali che La riguardano è necessaria per l'adempimento di un obbligo legale che richieda il trattamento previsto dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento.

(6) I dati personali che La riguardano sono stati raccolti in relazione ai servizi della società dell'informazione offerti ai sensi dell'Art. 8 par. 1 del RGPD.

b) Informazioni a terzi

Se il titolare ha reso pubblici i dati personali che La riguardano, ai sensi dell'Art. 17, par. 1 del RGPD è tenuto quindi ad adottare misure adeguate, anche di natura tecnica, tenendo conto dei costi di tecnologia e di implementazione disponibili, per informare gli incaricati del trattamento che Lei, in qualità di interessato, ha richiesto la cancellazione di tutti i link a tali dati personali o di copie o repliche di tali dati.

c) Deroghe

Il diritto di recesso non sussiste nella misura in cui il trattamento è necessario

(1) per esercitare la libertà di espressione e di informazione;

2) per l'esecuzione di obblighi giuridici derivanti dal diritto dell'Unione o degli Stati membri cui è soggetto il titolare del trattamento o per l'esecuzione di una missione di interesse pubblico o dell'esercizio di pubblici poteri conferita a quest'ultimo;

(3) per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica ai sensi dell'art. 9 par. 2 lett. h) e i) e art. 9 par. 3 del RGPD;

(4) a fini di archiviazione nell'interesse pubblico, a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici conformemente all'articolo Art. 89 par. 1 del RGPD, nella misura in cui la legge di cui alla lettera a) rischi di rendere impossibile o di pregiudicare gravemente il raggiungimento degli obiettivi di tale trattamento; oppure

(5) per far valere, esercitare o difendere un'azione legale.

5. Diritto all'informazione

Se ha esercitato il Suo diritto di correggere, cancellare o limitare il trattamento, il titolare del trattamento è tenuto a informare tutti i destinatari ai quali sono stati comunicati i dati personali che La riguardano di questa rettifica o cancellazione o limitazione del trattamento, a meno che ciò non si riveli impossibile o richieda uno sforzo sproporzionato.

Il titolare ha il diritto di essere informato di tali destinatari.

6. Diritto alla trasferibilità dei dati

Lei ha il diritto di ricevere i dati personali da Lei forniti al titolare in un formato strutturato, di uso comune e leggibile meccanicamente. Inoltre, Lei ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare senza impedimenti da parte del titolare a cui i dati personali sono stati forniti, a condizione che

(1) il trattamento si basi sul consenso ai sensi dell'Art. 6, par. 1 lett. a) o art. 9 par. 2 lett. a) del RGPD o su contratto ai sensi dell'Art. 6, par. 1 lett. b) del RGPD e

2) il trattamento sia svolto in forma automatizzata.

Nell'esercizio di tale diritto, Lei ha anche il diritto di richiedere che i dati personali che La riguardano siano trasferiti direttamente da un titolare del trattamento a un altro, nella misura in cui ciò sia tecnicamente fattibile. Le libertà e i diritti di altre persone non devono essere pregiudicati da ciò.

Il diritto alla trasferibilità non si applica al trattamento dei dati personali necessari all'esercizio di una funzione di interesse pubblico o dell'autorità di controllo conferita al titolare del trattamento.

7. Diritto di opposizione

Lei ha il diritto, per motivi inerenti alla Sua situazione particolare, di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei Suoi dati personali, che potranno essere oggetto di trattamento ai sensi dell'Articolo 6 cap. 1 lett. e) o f) del RGPD; ciò vale anche per la profilazione sulla base di queste disposizioni.

Il titolare del trattamento non tratta più i dati personali che La riguardano, a meno che non dimostri di avere validi motivi per la loro tutela, che prevalgono sui Suoi interessi, diritti e libertà, o che il trattamento sia finalizzato all'affermazione, all'esercizio o alla difesa di diritti legali.

Se i dati personali che La riguardano sono trattati per finalità di marketing diretto, Lei ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che La riguardano ai fini di tale pubblicità; ciò vale anche per la profilazione, nella misura in cui è associata a tale marketing diretto.

In caso di opposizione al trattamento per finalità di marketing diretto, i dati personali che La riguardano non saranno più trattati per tali finalità.

Lei ha la possibilità di esercitare il diritto di opposizione in relazione all'uso dei servizi della società dell'informazione mediante procedure automatizzate che utilizzano specifiche tecniche, nonostante la direttiva 2002/58/CE.

8. Diritto di revoca della dichiarazione di consenso sulla protezione dei dati

Lei ha il diritto di revocare in qualsiasi momento la dichiarazione di consenso sulla protezione dei dati. La revoca del consenso non pregiudica la legittimità del trattamento effettuato sulla base dello stesso fino al momento della revoca.

9. Decisione automatizzata in casi individuali, compresa la profilazione

Lei ha il diritto di non essere soggetto a una decisione basata esclusivamente su un trattamento automatizzato - compresa la profilazione - che abbia effetti giuridici nei Suoi confronti o che La danneggi in modo significativo e simile. Ciò non si applica se la decisione

(1) è necessaria per la conclusione o l'esecuzione di un contratto tra il contraente e il titolare,

2) la legislazione dell'Unione o degli Stati membri cui è soggetto il titolare è ammissibile e contiene misure appropriate per salvaguardare i diritti, le libertà e gli interessi legittimi di detta persona; oppure

(3) con il Suo esplicito consenso.

Tali decisioni non possono tuttavia basarsi su categorie particolari di dati personali ai sensi dell'Art. 9 par. 1 del RGPD, a meno che non si applichi l'Art. 9 par. 2 lett. a) o g) e sono state adottate misure adeguate per tutelare i Suoi diritti e libertà e i Suoi interessi legittimi.

Nei casi di cui ai paragrafi 1 e 3, il titolare adotta misure ragionevoli per salvaguardare i diritti, le libertà e gli interessi legittimi dell'Utente, tra cui almeno il diritto di ottenere l'intervento di una persona da parte del titolare, di prendere posizione e di impugnare la decisione.

10. Diritto di ricorso presso un'autorità di vigilanza

Fatti salvi altri ricorsi amministrativi o giudiziari, Lei ha il diritto di ricorrere a un'autorità di vigilanza, in particolare nello Stato membro in cui soggiorna, lavora o sospetta di violare la legge, se ritiene che il trattamento dei dati personali che La riguardano sia contrario al RGPD.

L'autorità di vigilanza presso il quale è stato presentato il reclamo informa il l'autore sullo stato e sugli esiti del reclamo, compresa la possibilità di un ricorso giurisdizionale ai sensi dell'Articolo 78 del RGPD.

Titolare del trattamento dei dati:
Röder Zelt- und Veranstaltungsservice GmbH
Am Lautenstein
Büdingen
Telefono: 06049 / 7000
info@roder.com

Dati di contatto del nostro responsabile alla protezione dei dati:
Am Lautenstein
Büdingen
datenschutz@roder.com

PARTE 3

INFORMATIVA SULLA PROTEZIONE DEI DATI PER CANDIDATI

INFORMATIVA SULLA PROTEZIONE DEI DATI E SUL NOSTRO TRATTAMENTO DEI DATI DEI CANDIDATI AI SENSI DEGLI ARTICOLI (ART.) 13, 14 E 21 DEL REGOLAMENTO GENERALE SULLA PROTEZIONE DEI DATI (GDPR)

Noi prendiamo sul serio la protezione dei dati e con la presente La informiamo sul modo in cui elaboriamo i Suoi dati e in merito ai Suoi diritti derivanti dai regolamenti in materia di protezione dei dati.

1. UFFICIO RESPONSABILE PER IL TRATTAMENTO DEI DATI E DATI DI CONTATTO

Ufficio responsabile ai sensi del diritto in materia di protezione dei dati:

Röder Zelt- und Veranstaltungsservice GmbH
Am Lautenstein
63654 Büdingen

Dati di contatto del nostro responsabile della protezione dei dati

Röder Zelt- und Veranstaltungsservice GmbH
Responsabile della protezione dei dati Sig. Andreas Haggenmüller
Am Lautenstein
D-63654 Büdingen
E-Mail: datenschutz@roder.com

2. OBIETTIVI E BASE GIURIDICA PER IL TRATTAMENTO DEI SUOI DATI

Noi elaboriamo dati a carattere personale in accordo con le disposizioni del Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), della legge federale sulla protezione dei dati (BDSG) e di altre disposizioni applicabili in materia di protezione dei dati. Dettagli in seguito. Può ricavare ulteriori dettagli o integrazioni in merito agli obiettivi del trattamento dei dati dai rispettivi documenti contrattuali, dai formulari, da una dichiarazione di consenso e da altre informazioni messe a Sua disposizione.

2.1 Obiettivi per l'adempimento di un contratto o di misure precontrattuali (art. 6 par. 1 comma 1 lettera b GDPR)

Il trattamento dei Suoi dati a carattere personale avviene per l'elaborazione della Sua candidatura spontanea o in seguito ad un bando concreto di assunzione e, in questo contesto, in particolare per i seguenti scopi: verifica e valutazione della Sua idoneità per il posto da occupare, valutazione delle prestazioni e del comportamento nell'entità legalmente consentita, eventualmente per la registrazione e l'autenticazione per la candidatura tramite il nostro sito web, eventualmente per la redazione del contratto di lavoro, la dimostrabilità delle transazioni, degli incarichi e di altri accordi, nonché il controllo della qualità tramite la relativa documentazione, le misure per l'adempimento degli obblighi generali di diligenza, le analisi statistiche per il controllo aziendale, la gestione dei viaggi e degli eventi, la prenotazione dei viaggi e il conteggio delle spese di viaggio, la gestione delle autorizzazioni e delle identificazioni, il rilevamento e il controllo dei costi, le relazioni, la comunicazione interna ed esterna, il conteggio e la valutazione fiscale delle prestazioni aziendali (ad es. pasti in mensa), il conteggio relativo alle carte di credito aziendali, la tutela della sicurezza e della salute sul posto di lavoro, la comunicazione relativa al contratto (compresi gli appuntamenti), la rivendicazione di diritti legali e la difesa in caso di controversie legali; la garanzia della sicurezza IT (anche con test di sistema o di plausibilità) e della sicurezza generale, tra l'altro di edifici ed impianti, la garanzia e l'accertamento del diritto del proprietario tramite opportune misure come eventualmente tramite videosorveglianza a protezione di terzi e dei nostri collaboratori, nonché per la prevenzione di reati e la messa in sicurezza delle prove in caso di reato; la garanzia dell'integrità, l'impedimento e l'accertamento di reati; l'autenticità e la disponibilità dei dati, il controllo tramite commissioni o istanze di controllo (ad es. revisione).

2.2 Obiettivi nell'ambito di un legittimo interesse da parte nostra o di terzi (art. 6 par. 1 comma 1 lettera f GDPR)

Oltre all'effettivo adempimento del (pre)contratto, potremmo elaborare i Suoi dati, se necessario, per tutelare interessi legittimi nostri o di terzi. I trattamenti dei Suoi dati avvengono solo e nella misura in cui nessun Suo interesse prevalente si opponga a tale trattamento, in particolare per gli scopi seguenti: misure per l'ulteriore sviluppo di sistemi, processi e servizi esistenti; allineamento alle liste antiterrorismo europee ed internazionali, nella misura in cui ciò supera gli obblighi legali; incremento dei nostri dati, tra l'altro tramite l'utilizzo o la ricerca di dati pubblicamente accessibili, ove necessario; benchmarking; sviluppo di sistemi di quotazione o processi decisionali automatizzati; sicurezza degli edifici e degli impianti (ad es. tramite controlli d'accesso e videosorveglianza), nella misura in cui ciò supera gli obblighi generali di diligenza; analisi interne ed esterne, verifiche di sicurezza.

2.3 Obiettivi nell'ambito del Suo consenso (art. 6 par. 1 comma 1 lettera a GDPR)

Il trattamento dei Suoi dati a carattere personale per determinati obiettivi (ad es. raccolta di referenze presso i precedenti datori di lavoro o l'utilizzo dei Suoi dati per futuri posti vacanti) è possibile anche in seguito al Suo consenso, che di regola Lei può revocare in qualsiasi momento. Troverà le informazioni relative agli scopi e alle conseguenze di una revoca o di una mancata concessione del consenso nel testo separato in merito.

In linea di principio, la revoca di un consenso vale solo per il futuro. I trattamenti avvenuti prima della revoca non sono interessati e restano legittimi.

2.4 Obiettivi per l'adempimento di obblighi legali (art. 6 par. 1 comma 1 lettera. c GDPR) o nel pubblico interesse (art. 6 par. 1 comma 1 lettera e GDPR)

Come chiunque sia coinvolto in un'attività economica, anche noi siamo soggetti a un gran numero di obblighi legali. In primo luogo si tratta di vincoli legali (ad es. legge sull'organizzazione interna delle imprese, codice sociale, leggi commerciali e fiscali), ma eventualmente anche di requisiti prudenziali di vigilanza o di altre direttive ufficiali (ad es. associazioni professionali). Eventualmente rientrano tra gli scopi del trattamento la verifica dell'identità e dell'età, la prevenzione delle truffe e del riciclaggio di denaro (ad es. l'allineamento con le liste antiterrorismo europee e internazionali), la gestione della salute aziendale, la garanzia della sicurezza sul lavoro, l'adempimento degli obblighi di controllo e denuncia fiscale, nonché l'archiviazione dei dati per la tutela e la sicurezza dei dati e la verifica da parte di consulenti fiscali, revisori contabili, autorità tributarie ed altre autorità. Inoltre la comunicazione di dati a carattere personale può rendersi necessaria nell'ambito di provvedimenti ufficiali/giudiziari al fine dell'ottenimento di prove, per azioni penali o per la rivendicazione di diritti che rientrano nell'ambito del diritto civile.

3. LE CATEGORIE DI DATI DA NOI ELABORATI, SE NON DA LEI DIRETTAMENTE RICEVUTI, E LA LORO ORIGINE

Se ciò è necessario per la relazione contrattuale con Lei o per la candidatura da Lei presentata, possiamo elaborare dati a carattere personale legittimamente ottenuti da altre aziende o da altri terzi. Inoltre elaboriamo dati a carattere personale legittimamente ricavati, ottenuti o acquistati da fonti pubblicamente accessibili (come ad es. registri delle imprese e delle associazioni, registri anagrafici, stampa, internet e altri mezzi di comunicazione), nella misura in cui ciò si renda necessario e il trattamento di tali dati sia possibile ai sensi delle disposizioni legali. In particolare possono essere categorie di dati a carattere personale rilevanti:

  • dati di indirizzo e di contatto (dati anagrafici e dati comparabili, come ad esempio indirizzo email e numero di telefono), 
  • informazioni su di Lei ricavabili da internet o dai social network, 
  • dati video.

4. DESTINATARI O CATEGORIE DI DESTINATARI DEI SUOI DATI

All'interno della nostra azienda, ottengono i Suoi dati gli uffici interni o le unità organizzative che ne hanno bisogno per l'adempimento dei nostri obblighi legali e contrattuali (come quadri dirigenti e responsabili di settore alla ricerca di un nuovo collaboratore o che influiscono sulle decisioni relative alle assunzioni, contabilità, medico aziendale, sicurezza sul lavoro, ecc.), o nell'ambito dell'elaborazione e della realizzazione dei nostri legittimi interessi. Un'ulteriore comunicazione dei Suoi dati a uffici esterni avviene esclusivamente

  • al fine dell'adempimento di disposizioni legali in base alle quali siamo tenuti o autorizzati alla comunicazione, alla denuncia o alla consegna dei dati (ad es. autorità tributarie), o se l'ulteriore comunicazione dei dati è nel pubblico interesse (cfr. punto 2.4);
  • nella misura in cui società di servizi esterne elaborano dati per nostro incarico come incaricati del trattamento o entità che si assumono determinate funzioni (ad es. istituti di credito, centri di elaborazione dati esterni, agenzie di viaggio/gestione dei viaggi, tipografie o imprese per lo smaltimento dei dati, corrieri, posta, logistica);
  • in base al nostro legittimo interesse o al legittimo interesse di terzi nell'ambito degli obiettivi citati al punto 2.2 (ad es. ad autorità, agenzie di informazioni, avvocati, tribunali, periti, società, organi e istanze di controllo appartenenti al gruppo); 
  • se Lei ci ha fornito il consenso per la trasmissione a terzi.

Per il resto non forniremo i Suoi dati a terzi, se non informandola separatamente in merito. Se nell'ambito dell'elaborazione di un ordine incaricheremo un fornitore di servizi, i Suoi dati saranno soggetti presso quest'ultimo allo stesso standard di sicurezza da noi definito. In tutti gli altri casi i destinatari potranno utilizzare i dati solo per gli scopi per i quali sono stati loro trasmessi.

5. DURATA DELL'ARCHIVIAZIONE DEI SUOI DATI

In linea di principio elaboriamo e salviamo i Suoi dati per la durata della Sua candidatura e se Lei ci fornisce i Suoi dati per l'inserimento nell'insieme dei nostri candidati. Ciò comprende anche l'avvio di un contratto (rapporto giuridico precontrattuale).

Inoltre siamo soggetti a diversi obblighi di conservazione e documentazione, che derivano tra l'altro dal codice commerciale (HGB) e dalla legge generale tributaria (AO). I termini di conservazione o documentazione ivi indicati arrivano a dieci anni dopo la fine del rapporto contrattuale o del rapporto giuridico precontrattuale. In caso di mancata assunzione, i Suoi documenti di candidatura saranno restituiti in originale dopo sei mesi. In modo corrispondente, i dati elettronici saranno cancellati dopo sei mesi. I dettagli in merito Le verranno comunicati nell'ambito del relativo processo.

Se i dati non sono più necessari per l'adempimento di obblighi o diritti contrattuali o legali, di regola vengono cancellati, a meno che il loro ulteriore trattamento - a tempo determinato - sia necessario per l'adempimento degli obiettivi elencati al punto 2.2 sulla base di un interesse legittimo prevalente della nostra azienda. Un simile interesse legittimo prevalente sussiste ad es. quando una cancellazione non è possibile o richiede una spesa eccessiva a causa del tipo particolare di salvataggio. In casi simili, possiamo salvare i Suoi dati ed eventualmente utilizzarli in modo limitato anche dopo la fine del nostro rapporto contrattuale, per un tempo concordato per tali scopi. In linea di principio, in questi casi al posto di una cancellazione subentra una limitazione del trattamento. In altre parole, i dati vengono protetti contro l'utilizzo consueto tramite opportune misure.

6. TRATTAMENTO DEI SUOI DATI IN UN PAESE TERZO O TRAMITE UN'ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE

Una trasmissione dei dati ad uffici al di fuori dello spazio economico europeo (SEE) (cosiddetti Paesi terzi) avviene se ciò si rende necessario per la realizzazione di un obbligo contrattuale nei Suoi confronti (ad es. candidatura per un posto all'estero), se ciò rientra nel legittimo interesse nostro o di terzi, o se Lei ha prestato il Suo consenso.

A questo proposito, il trattamento dei Suoi dati in un Paese terzo può avvenire anche nel contesto del coinvolgimento di prestatori di servizi nell'ambito dell'elaborazione dell'incarico. Se per il Paese in questione non dovesse esistere una delibera della Commissione UE sulla presenza locale di un adeguato livello di protezione dei dati, garantiamo tramite adeguati contratti, in base alle norme UE sulla tutela dei dati, che i Suoi diritti e le Sue libertà saranno opportunamente tutelati e garantiti. Può richiedere informazioni sulle adeguate ed opportune garanzie e sulla possibilità di ottenerne una copia rivolgendosi al responsabile aziendale per la protezione dei dati o al reparto del personale per Lei competente.

7. I SUOI DIRITTI ALLA TUTELA DEI DATI

In determinate condizioni, Lei può rivendicare nei nostri confronti i seguenti diritti alla tutela dei dati.

Ogni interessato ha il diritto di accesso ai sensi dell'art. 15 GDPR, il diritto alla rettifica ai sensi dell'art. 16 GDPR, il diritto alla cancellazione ai sensi dell'art. 17 GDPR, il diritto alla limitazione del trattamento ai sensi dell'art. 18 GDPR, nonché il diritto alla portabilità dei dati ai sensi dell'art. 20 GDPR. Per quanto riguarda i diritti di accesso e di cancellazione, valgono le limitazioni previste dai §§ 34 e 35 della legge federale sulla riservatezza dei dati (BDSG). Inoltre sussiste un diritto di ricorso presso un'autorità di controllo della protezione dei dati (art. 77 GDPR in combinato disposto con il § 19 BDSG).

Le Sue richieste relative all'esercizio dei Suoi diritti dovrebbero essere inoltrate, possibilmente per iscritto, all'indirizzo sopra indicato o direttamente al nostro responsabile della protezione dei dati.

8. PORTATA DEL SUO OBBLIGO A FORNIRCI I SUOI DATI PERSONALI

Lei deve fornirci solo i dati necessari per l'elaborazione della Sua candidatura o per un rapporto precontrattuale con noi, oppure quei dati che siamo tenuti a raccogliere per legge. Senza tali dati, di regola non saremo in grado di portare a termine il processo di candidatura e di selezione. Se Le richiederemo ulteriori dati, Lei sarà informato separatamente sulla volontarietà di tale indicazione.

9. ESISTENZA DI UN PROCESSO DECISIONALE AUTOMATIZZATO PER IL SINGOLO CASO (COMPRESA LA PROFILAZIONE)

Non adottiamo alcun processo decisionale puramente automatizzato ai sensi dell'articolo 22 GDPR. Se in futuro nei singoli casi dovessimo adottare un processo di questo tipo, La informeremo separatamente in merito, se ciò è prescritto dalla legge.

INFORMAZIONE SUL SUO DIRITTO DI OPPOSIZIONE AI SENSI DELL'ART. 21 GDPR

  1. Lei ha diritto in ogni momento di presentare ricorso contro il trattamento dei Suoi dati in base all'art. 6 par. 1 comma 1 lettera f GDPR (trattamento dei dati sulla base di un bilanciamento degli interessi) o all'art. 6 par. 1 comma 1 lettera e GDPR (trattamento dei dati nel pubblico interesse). Tuttavia è necessario che per il Suo ricorso sussistano motivi derivanti dalla Sua particolare situazione personale. Ciò vale anche per una profilazione fondata su tale disposizione ai sensi dell'art. 4 n. 4 GDPR.

    Se Lei presenta ricorso, i Suoi dati a carattere personale non saranno più elaborati, a meno che noi non possiamo dimostrare l'esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgano sui Suoi interessi, diritti e libertà, oppure nel caso in cui l'elaborazione sia necessaria per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di diritti legali.

    Naturalmente Lei può ritirare in qualsiasi momento la Sua candidatura.

  2. Non è previsto l'utilizzo dei Suoi dati a carattere personale per effettuare pubblicità diretta. Tuttavia dobbiamo informarla che Lei ha in ogni momento il diritto di opporsi alla ricezione di pubblicità; ciò vale anche per la profilazione correlata a tale pubblicità diretta. Terremo conto di tale opposizione per il futuro.
    L'opposizione può essere presentata in forma libera e dovrebbe possibilmente essere rivolta a:

    Röder Zelt- und Veranstaltungsservice GmbH
    Responsabile della protezione dei dati Sig. Andreas Haggenmüller
    Am Lautenstein
    D-63654 Büdingen
    E-Mail:  datenschutz@roder.com

    La nostra informativa sulla tutela dei dati e sul nostro trattamento dei dati ai sensi degli articoli (art.) 13, 14 e 21 GDPR può cambiare periodicamente. Tutte le modifiche saranno pubblicate su questo sito.

 
© 2018 RÖDER ITALIA S.r.l. Un Azienda del Gruppo RÖDER